Trentuno

12 giugno 2010

sotto Cazzeggiando,Dedicando,Vivendo

Ogni anno per me è sempre uguale al precedente, pochi auguri, poche telefonate, al massimo un’uscita con qualche amico di vecchia data per offrire da bere e stop.
Non ho mai festeggiato a pieno il mio compleanno, o meglio, sono almeno 15 anni che non lo festeggio, un po’ perché non me n’è mai fregato nulla, un po’ per ozio, un po’ perché di feste a sorpresa non ne ho mai ricevute, insomma, è sempre stato un giorno come gli altri.
Sia chiaro, non è un lamento, anzi, mi è sempre andato bene, però quest’anno è diverso.
Quest’anno son successe un po’ di cose che mi hanno stravolto la vita a livello emotivo e mi sembra giusto prendere in modo diverso questo giorno. Vorrei che fosse un giorno da dover ricordare col sorriso, senza fare chissà che, ma almeno da potermi ricordare che, ogni tanto, un compleanno diverso dal solito ci può stare.

Dopotutto si invecchia…

Share on FriendFeed
Share on Facebook
Post to Google Buzz
Bookmark this on Google Bookmarks
Bookmark this on Delicious

{ 5 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

1 sTen giugno 12, 2010 alle 13:32

E se uno invecchia FIGOSO come te .. AUGURI mio giovane amico .. 1000mila di questi giorni!!

2 Lietta giugno 12, 2010 alle 13:46

Ti auguro che sia un giorno memorabile allora. Buon compleanno. 🙂

3 Elena T. giugno 13, 2010 alle 10:16

Tantissimi auguri!! 😀

4 Valle giugno 13, 2010 alle 11:08

Grazie a tutti voi 🙂

5 Roberto aka postoditacco giugno 15, 2010 alle 00:31

L’importante è che il sorriso non sia dovuto a una paresi 🙂
Auguri Valle.aka.matusalemme!

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: